Giu 02 2008

The Special One

Categoria: Attualità, SportEverland @ 15:54

Josè Mourinho ai tempi del ChelseaDa pochi minuti è ufficiale: José Mourinho è il nuovo allenatore dell’Inter.
Ah, ok… e allora? – starete pensando voi fedeli lettori. Perchè scrivere un post sul futuro mister dei nerazzurri milanesi? Semplice: perchè Mourinho è un personaggio fuori dal comune. Goliardico, antipatico, esagerato, incazzoso, pignolo… ci si potrebbe scrivere un mucchio di robe. Il 45enne portoghese, figlio d’arte, è uno che si ama o si odia. Personalmente mi sta simpatico, ma questo è irrilevante. Ciò che volevo fare si limita semplicemente a far conoscere un po’ di più questa persona dalle mille sfaccettature tramite aneddoti e dichiarazioni, interviste e situazioni divertenti che possono far emergere i suoi e pregi e difetti di uomo nascosti sotto la dura scorza da allenatore.

“Non chiamatemi arrogante, ma sono l’allenatore campione d’Europa (con il Porto, ndr), per cui mi considero speciale”, fu la sua prima dichiarazione appena arrivato sulla panchina del Chelsea, nel 2004. Per questo, da allora, i media inglesi lo hanno ribattezzato “The Special One”.

– Conferenza stampa prima della semifinale di ritorno di Champions League:
“Non ho mai perso una semifinale in carriera e penso che vinceremo. Segneremo almeno un gol, d’altronde non posso andare contro le mie sensazioni. Vincere la Champions è speciale e ho la sensazione che torneremo a Londra da eroi, con la finale di Champions conquistata”.
Risultato finale: Liverpool – Chelsea 1-0, Chelsea eliminato.

– Nel 2005 Mourinho, squalificato per una partita, si è nascosto nel cesto della biancheria per poter raggiungere gli spogliatoi e parlare con i suoi giocatori (cosa vietata dalla squalifica, ndr).

“Se avverto la pressione per aver perso le ultime due partite? Pressione per cosa?! La pressione è in quei milioni di persone al mondo, quei genitori che non hanno soldi per comprare cibo per i figli e che sgobbano dall’alba al tramonto per dar loro da mangiare. Non nel calcio”.

– José vince la Champions 2004 col Porto. La squadra festeggia, lui – inspiegabilmente – abbandona la premiazione incazzato nero. Non spiegherà mai il motivo di tale comportamento.

“L’unica cosa che voglio dire è che siamo i migliori, che in condizioni normali siamo molto migliori e che in condizioni normali saremo campioni. E in condizioni anormali… – (pausa teatrale di quattro secondi, poi sbattendo la mano sul tavolo, ndr) – saremo comunque campioni!”.

– Nel maggio 2007 Josè è stato arrestato a Londra per avere ostacolato energicamente il tentativo della polizia di mettere in quarantena il suo cagnolino, privo di una vaccinazione. A quanto pare il piccolo yorkshire, nascosto dal coach prima di essere portato a Scotland Yard, fu poi fatto fuggire clandestinamente in Portogallo.

– Conferenza stampa pre-partita, i giornalisti fanno domande generiche:
“Scusate se vi interrompo, ma è pazzesco! nessuno mi chiede della mia formazione! Volete sapere la formazione? E allora perché non me la chiedete?” “Mister Mourinho, quale sarà la formazione?” “Mi spiace, troppo tardi…”

– Conferenza stampa di presentazione all’Inter:
“Se arrivano Essien e Lampard? Ho già detto che non ne parlo, è inutile che continuate a domandare: voi insistete, ma io non sono pirla”.

17 risposte a “The Special One”

  1. Frank ha scritto:

    Nemmeno Patch Adams renderebbe simpatica l’Inter.

  2. lennon81 ha scritto:

    Ho la morte nel cuore. Mi sta tanto simpatico lui quanto antipatica l’Inter. Quindi spero che vada malissimo, ma solo per farlo andare per vendetta al Milan o alla Juve. 😀

  3. redax ha scritto:

    ..per me cambia poco..cmq meglio lui di mancini..ke non solo era antipatico..ma arrogante e non certo un signore..è vero ke si impara a vincere ma, non si impara ad essere vincitori..infatti lo stile è un’altra cosa!!!

  4. Kronos ha scritto:

    Lui è bravo..un motivatore nato,un vincente un grande..ma coma tutti prima di lui fallirà..magari vincerà uno scudetto,potrebbe persino arrivare in finale di Champion’s…per oscuri motivi vincerla addirittura..ma per render simpatica l’Inter bisogna prima che San Pietro decida di chiuder per sempre le porte del paradiso ai fedeli virtuosi…(e non aggiungo altro altrimenti mi scomunicano),che la La regina Elisabetta ammetta d’esser il mandante della morte di Lady D.che la C.I.A sveli i suoi misteri..X file’s compresi….insomma,avete capito pure voi che ciò non avverrà mai…

  5. Frank ha scritto:

    Anche Lippi all’Inter era simpatico come un dito nel ….

  6. Frank ha scritto:

    PS: Kronos sei convocato nel nostro dipartimento di Miami Dade come persona informata dei fatti,… di tutti i *fatti*.

    Frank Tripp.

  7. Kronos ha scritto:

    Arrivoooooo….però devi darmi le coordinate dell’ubicazione della sede del vostro dipartimento..
    Dirò tutto ciò che vi sarà utile per scovare le ninfette che piaccion tanto ai giocatori e a lennon..e pure a noi..
    svelerò il segreto del quarto mistero di un qualsiasi cosa vogliate..sarò la vostra fonte onnisciente miscredente e claudicante…(prego ever di evitare battute in rima e non..)!!!

  8. Kronos ha scritto:

    Ever mia sorella dice che,anziché aprire blog,dovresti pensare a studiare e laurearti..
    Qualsiasi tua decisione al riguardo..compresa spedizione punitiva sarà da me approvata e supportata..sopratutto dopo i fatti di domenica mattina..

  9. Everland ha scritto:

    Eh, mi spiace… volevo dividere con lei i proventi di questa lucrosa, lucrosissssssima iniziativa ma dovrò astenermi! 😀

    Ever

  10. Frank ha scritto:

    Kronos, dai nostri files è emerso che su di lei grava la pesantissima accusa di “arruxatio birrae in germano convivio”.
    Ricordi che se anche l’ha fatta franca (o jolanda) fino ad ora, la scientifica di Miami non chiude mai.

    Captain Frank Tripp

  11. lennon81 ha scritto:

    Povero Ever, denigrato e richiamato all’ordine finanche sulle pagine del suo piccolo diario! La vita dopo la laurea è infame e balorda, fatta di concorsi comunali e ripensamenti, seguiti da grandi nostalgie. E allora lasciamo che il pargolo, anzichè pensare alla f**a, e al modo migliore per castigarla…

    …continui a scrivere sul blog?
    Ma sei pazzo? Esci e vai a castigarne 3 o 4! 😀

  12. Kronos ha scritto:

    Mi son fatto una Jolanda,ma non annovero alcuna Franca. Vedrò di rimediare..i vostri files sono errati..avete notizie non complete..per quanto mi riguarda viva le Trappiste..quindi viva la Belghe..comunque la si rigiri viva la foca..

  13. Kronos ha scritto:

    Mi spiace lennon..ma mi sa che il pargolo..ha già dato tutto,esaurito le cartucce,ha le polveri bagnate..
    lascia almeno che abbia uno libero sfogo sul suo blog…poi chi vivrà..vedrà..recita un vecchio adagio..

  14. redax ha scritto:

    ..ma non si era iniziato a parlare di inter ed allenatori? Posso capire ke l’ambiente milanese assomigli ad un x-file, ma ever..anke lui ne fa parte??

  15. Everland ha scritto:

    Aggiunta una dichiarazione del portoghese rilasciata oggi durante la sua presentazione a Milano!

    Ever

  16. Frank ha scritto:

    Mourinho con Ale e Franz.

  17. lady Ann ha scritto:

    Poveri interisti e povero pure questo qua che dovra’allenarli e perdere un sacco di partite insieme a loro….



css.php