Giu 06 2008

Guida sicura

Categoria: AttualitàEverland @ 21:35

Si avvicina l’estate, si avvicina la stagione delle vacanze, si avvicinano rave sfrenati, discoteche all’aperto e falò sulla spiaggia. Si avvicinano, conseguentemente, anche le campagne di prevenzione che puntano ad insegnare il buon senso, come ad esempio non mettersi in macchina per guidare dopo aver bevuto. Spot, cartelloni pubblicitari ed sms di informazione non sono mai troppi ma un’azienda italiana ha pensato di andare oltre i normali limiti della comunicazione progettando il Drive Safe, il primo navigatore satellitare dotato di etilometro incorporato.

Finora era prodotto in esclusiva per la Peugeot 107 Sweet Years, adesso arriva anche sul mercato questo nuovo dispositivo anti-confisca delle auto ma soprattutto salva-vita. Il Drive Safe permette a tutti i possessori di testare il proprio tasso alcoolico grazie ad un sensore installato sulla “cornice” del navigatore stesso. Per effettuare la misurazione basta semplicemente soffiare nelle vicinanze del sensore e in pochi secondi viene mostrato a video il risultato, con conseguente consiglio riguardo al mettersi o meno alla guida del veicolo.

Si diceva prima: salva-vita o anti-confisca? La persona che acquista il Drive Safe tiene di più alla propria esistenza (e quella altrui) o a mantenere il possesso della sua nuova utilitaria appena uscita dal concessionario? Il dubbio si insinua anche dopo aver visto il prezzo di listino a cui è venduto il navigatore, prodotto dalla AvMap di Massa Carrara: 449€.
Una cosa è certa: possono produrre tutte le diavolerie elettroniche possibili per prevenire e dissuadere la gente dal guidare in stato di ebbrezza, ma l’unico vero strumento utile alla bisogna è il cervello di chi si mette al volante.

Il navigatore-etilometro AvMap

7 risposte a “Guida sicura”

  1. lennon81 ha scritto:

    Un mio amico ha questo navigatore. Ho fatto una foto al responso che mi ha dato sabato scorso, e vi invito a visionarlo copincollando quest’indirizzo sul browser:

    http://img356.imageshack.us/img356/3601/navigatorefabiolj0.jpg

  2. Everland ha scritto:

    Ma tu ce l’hai la patente per Photoshop? 😀

    Ever

  3. redax ha scritto:

    ..come sempre per chi come me non ha molti soldi da spendere..l’unico rimedio anti-confisca è il cervello! (..e quindi nel mio caso stiam freschi!!)

  4. lennon81 ha scritto:

    No, qui a casa ho Gimp…
    Tra poco mi metto ad usare anche la tavoletta di cera con lo stilo, per fare fotoritocco… 😀

  5. Frank ha scritto:

    la scientifica li inchiodera’, anche se loro ci penseranno da sè.

    captain tripp

  6. Kronos ha scritto:

    Se ci affidiamo alla scientifica dei nostri RIS..stiamo freschi..

  7. zanaffer ha scritto:

    Avrebbe senso se sto navigatore ti bloccasse l’auto se sei ubriaco… non c’è bisogno dell’elettronica per accorgermi se sono ubriaco, basta non ricordarse quanti drink me so’bbevuto!



css.php