Ago 25 2008

Blob olimpico (7)

Categoria: OlimpiadiEverland @ 12:14

E finisce qui. L’avventura di Pechino 2008 è terminata ieri nel primo pomeriggio italiano dopo le ultime gare e la solita spettacolare cerimonia di chiusura farcita da 900 miliardi di fuochi d’artificio, specialità che i cinesi vogliono proporre al CIO per i prossimi giochi. E finisce qui anche il blob olimpico, con una puntata speciale leggermente più ricca del solito che riassume alcune tra le migliori cose viste, lette e sentite in questi ultimi giorni olimpici. Buon divertimento e, chissà… a tra 4 anni per il blob londinese!

1. “Forse non dovevo farmi le unghie, ieri sera”
Dara Torres (Usa, nuoto), dopo essere stata battuta di un centesimo dalla tedesca Steffen

2. I fratelli Abbagnale, le cui imprese sono passate circa un centinaio di volte al giorno nel filmato coi vecchi medagliati che Raisport mandava in onda come riempitivo, sono così stanchi che nell’ennesima riproposizione di ieri sono arrivati secondi.
Luca Bottura (giornalista Corriere della Sera)

3. “La medaglia la dedico a mio marito Daniele che mi sopporta un casino”. Due minuti dopo: “E devo ringraziare la Federazione che mi supporta un casino”.
Elisa Rigaudo (Italia, marcia) dopo la gara in cui ha vinto l’argento era contenta un casino

4. “Non abbiamo tattiche speciali, solo sguardi e telepatia”.
Naoki Tsukahara (Giappone, atletica) svela il segreto degli ottimi cambi nella 4×100

5. “Sono dannatamente stanco. Mi sono svegliato questa mattina al suono della sveglia e ho pensato ‘che c***o è?’ Poi mi sono ricordato dov’ero”.
Daniel Awde (Gran Bretagna, atletica) spiega la fatica dei decatleti.

6. “Ecco il cubano del taekwondo che sferra un calcio all’arbitro, una scena che vogliamo dimenticare al più presto. Chiediamo alla regia se la possiamo rivedere un’altra volta”.
Franco Lauro (giornalista RAI)

7. “Oggi eravamo tutti sulla canoa di Josefa”.
Ivana Vaccari (giornalista RAI)
Antonio Dipollina (giornalista Repubblica) chiosa: se scendeva almeno uno magari si vinceva.

8. “Si sta concludendo la cerimonia di addio dei cinesi al mondo”
Riccardo Cucchi (giornalista RadioRai) non stava commentando la cerimonia di chiusura dei giochi ma il requiem di un’intera nazione

9. Carlo Paris cambierà cognome in Carlo London e comincerà a preparare il suo primo scoop sulle prossime olimpiadi: pare che in Inghilterra ci sia spesso la nebbia.
Luca Bottura (giornalista Corriere della Sera)

2 risposte a “Blob olimpico (7)”

  1. redax ha scritto:

    belle tutta..ma bottura è mitico..dovrebbe fare il comico non il giornalista!

  2. Everland ha scritto:

    Decisamente… e il bello è che ho tralasciato diverse altre battute sue che meritavano!

    Ever



css.php