Dic 18 2008

Bove e Limardi

Categoria: Tempo LiberoEverland @ 14:23

I dati d’ascolto lo dimostrano ogni volta di più: Zelig è il punto di riferimento della comicità italiana. L’edizione 2008 è terminata lunedì scorso ma leggendo qui e là su vari siti ho riscontrato una certa insoddisfazione di fondo da parte dei telespettatori. “Fa ridere, certo… ma prima…” è una delle tipiche argomentazioni del critico medio. E riflettendoci bene forse è così. Forse prima c’era più sperimentazione; forse prima, quando lo show andava in onda in seconda serata su Italia 1, si poteva osare di più e i tormentoni che colpivano il pubblico erano veramente destinati a fare storia e a lanciare i legittimi proprietari nell’olimpo del cabaret.
Così ho provato a pensare a qualche artista che è stato una stella cometa di Zelig, senza riuscire mai a sfondare del tutto. O che è completamente scomparso dalle scene. La prima puntata di questa mini-rubrica-amarcord è dedicata ai calabresi Bove e Limardi.

Get Up!
You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Staying Alive
You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Volevo un gatto nero
You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

2 risposte a “Bove e Limardi”

  1. redax ha scritto:

    ma si ke han sfondato..fanno pure la pubblicità di quei ladroni usurai prestasoldi!

  2. Everland ha scritto:

    Eh, ma non hanno certo avuto un successo sfolgorante… i più manco li conoscono! 😀

    Poi si son riciclati coi fratelli indiani ma con poco successo… probabilmente hanno scelto di fare più teatro.

    Ever



css.php