Gen 06 2009

Vedo rosso

Categoria: CalcioEverland @ 14:47

No, non mi sono immedesimato in un toro. E’ solo ciò che hanno pensato tante persone accorse a vedere una normale partita di calcio in Spagna, nella regione di Cadice.
L’anno nuovo è iniziato, la pausa natalizia del campionato italiano sta per finire, ma in altre nazioni già si è ripreso. Nel paese di Re Juan Carlos, domenica scorsa, è accaduto un fatto ai limiti del guinness dei primati. Il match di prima divisione regionale tra Recreativo Linense e Saladillo de Algeciras è stato sospeso al 54′ minuto, dopo che si era accesa una rissa sugli sviluppi di un contrasto di gioco tra due avversari. Per cercare di placare gli animi sono intervenuti anche altri giocatori, i dirigenti e i tifosi che hanno invaso il campo dello stadio Josè Puyol. L’arbitro, Josè Manuel Barro Escandón, non ci ha capito più nulla e ha deciso di espellere ben 18 giocatori, che si sono aggiunti ad un calciatore mandato anzitempo negli spogliatoi già durante il primo tempo. Con 19 uomini cacciati dal campo e solo 3 ancora in grado di giocare la partita è stata ovviamente sospesa.




css.php