Feb 09 2009

Blob Serie A (20)

Categoria: CalcioEverland @ 18:15

Ancora Inter e tutte le altre arrancano. Febbraio non fa differenze rispetto al mese precedente ed i nerazzurri stravincono anche a Lecce allungando sul Milan, clamorosamente fermato in casa dalla Reggina, e quasi sulla Juventus, capace di agguantare i tre punti a Catania in inferiorità numerica. La stessa che ha impedito alla Lazio di strappare punti a Firenze dopo aver giocato una splendida partita. La Roma prosegue la striscia positiva strapazzando il Genoa mentre il Cagliari interrompe bruscamente la sua favola. Insomma… è successo tanto sul campo e, in conseguenza, anche tra taccuini e microfoni di radio, tv e giornali, capaci come sempre di raccontarci il calcio in modo involontariamente divertente.

1. Palermo-Napoli a prova di matematici. Dopo pochi minuti dall’inizio c’è il primo gol di Simplicio e la sovrimpressione Sky riporta 3-0. Qualche istante dopo appare il tabellino: il risultato è corretto ma il nome del marcatore è riportato due volte. E la tv satellitare si trova in buona compagnia, perchè a fine primo tempo, punteggio 2-1, il sito del Palermo riporta un risultato leggermente più abbondante: 21-1.

2. Intervista ad Orlandi, allenatore della Reggina esonerato e poi richiamato dopo poche settimane:
“Ma lei, durante i 15 giorni di esonero dalla Reggina, cosa faceva la mattina? Si svegliava?”
Alessandro Bonan (giornalista Sky) racconta la storia di un letargo

3. “Nella partita che abbiamo perso 2 a 1 col Cagliari c’era un rigore su Marchionni, ma non ho fiatato: me la sono piegata a libretto e me ne sono andato”
Claudio Ranieri (allenatore Juventus)… EEEEHHH??

4. 85′ minuto, Lecce-Inter 0-3:
“La partita sembra chiusa”
Antonio Di Gennaro (commentatore Sky) azzarda un’ipotesi rischiosa

5. “A sette giorni dal faccia a faccia, il Milan consegna all’Inter un derby in carrozza e una corsa allo scudetto con il gomito fuori dal finestrino”
Luca Serafini (Guida al Campionato) dimentica nella sua metafora l’autoradio acceso a palla

6. Intervista a fine partita:
“Sono un po’ affaticato perché alla fine del primo tempo si è indurito un po’”
Fabrizio Miccoli (attaccante Palermo) va un po’ sul personale

7. A Le Iene intervista doppia tra l’attaccante della Roma Francesco Totti e la moglie Ilary Blasi. Notevole la prova in cui i due dovevano completare proverbi celebri. I primi erano facili, poi è arrivato: «Meglio un asino vivo…». Ilary ha gettato la spugna ma il Pupone, dopo un attimo di riflessione, ha sentenziato con efficacia:
“…che un asino morto”

La perla della settimana.
E’ nel suo punto cruciale il periodo degli sport invernali che proprio in questi giorni vede la grande ribalta dei mondiali di sci alpino. Ecco il commento tecnico durante la discesa di un’atleta:
“Si era trovata il terreno sotto i piedi che era iniziato un po’ a sbattere”
Luciano Zanier (commentatore RAI)

2 risposte a “Blob Serie A (20)”

  1. redax ha scritto:

    cosa si è indurito dell’asino..ke sbatteva ki? Ma ranieri ke partita ha visto? ;p

  2. Everland ha scritto:

    Non ha visto niente… stava leggendo il libretto, che poi ha piegato! (??) 😀

    Ever



css.php