Feb 18 2009

La crudeltà di Feisbuc

Categoria: AttualitàEverland @ 16:01

Cosa non si può fare con internet al giorno d’oggi? Pochissimo. E rovinare un matrimonio non è incluso fra queste cose. Lo sa bene il signor Stuart Slann, 39enne di Sheffield, tifoso del Manchester United. Perchè specificare la sua squadra del cuore? Semplice: è stata la causa scatenante di un diabolico piano finalizzato alla sua “distruzione”.

Tutto iniziò nel novembre del 2008, quando Slann si trovava in vacanza a Cancun (Messico). Qui incontrò due compatrioti, la cui fede calcistica avversa (Liverpool) causò litigi furibondi culminati con la caduta in piscina ed una caviglia rotta per lo stesso Slann. Ma i due tifosi dei reds evidentemente non si ritenevano soddisfatti ed hanno architettato una burla di dimensioni epiche. Hanno creato un account su Facebook col profilo fittizio di una giovane donna scozzese, chiamata Emma. Da quel momento ogni giorno ed ogni notte i messaggi in chat si susseguivano e Stuart è caduto alla grande nel trappolone. Pur se felicemente sposato. Ma le cose forse non lo rendevano così felice, se dopo tre intense settimane di chat (tenaci questi tifosi del Liverpool!) ha deciso di incontrare la “femme fatale”. Da Sheffield ad Aberdeen (Scozia), dove Emma dichiarava la sua abitazione, ci sono 640km e Stuart se li è sciroppati senza battere ciglio. Ovviamente all’appuntamento non c’era nessuna donna ad attenderlo ma dopo 3 ore di pazienza… ecco la beffarda telefonata dei due burattinai che lo hanno deriso in tutti i modi, registrando la chiamata ed inserendola poi tramite video su YouTube (ora non più disponibile). In pratica, grazie alla grande diffusione, la viralità (come si dice in gergo) che questo genere di cose ha sulla rete, la moglie di Stuart ha scoperto tutto in tempo zero e dopo pochi giorni ha allontanato il marito da casa chiedendo istantaneamente il divorzio.

Morale della favola: il calcio fa male. E le donne pure.

5 risposte a “La crudeltà di Feisbuc”

  1. redax ha scritto:

    lui era un pirla..infelice…mente sposato e ora felicemente divorziato..grazie facebook!

  2. lennon81 ha scritto:

    …e poi c’è ancora gente che mi chiede “come mai non hai facebook”?

    Meditate, gente, meditate…

  3. redax ha scritto:

    io ci sono..ma lo uso non certo per rimorkiare..non ho messo neppure la foto…ma un disegno!

  4. Everland ha scritto:

    Disegno realistico, signor Wolverine! 😀

    Ever

  5. redax ha scritto:

    non farmi arrabbiare..troppo tardi..snikt!



css.php