Apr 13 2009

Blob Serie A (28)

Categoria: CalcioEverland @ 10:27

L’Inter cerca in ogni modo di riaprire il campionato, facendosi rimontare due gol in casa contro il Palermo, ma la Juve affonda a Genova, sponda rossoblù, e continua a perdere punti. Prima dello scontro diretto di sabato prossimo saranno 10 le lunghezze di distacco tra le due squadre. E i bianconeri devono iniziare a guardarsi le spalle, visto che il Milan, vincente a Chievo, si rifà sotto. Ossigeno per la Lazio che strapazza la Roma in un derby nervosissimo, sale la Fiorentina che batte un Cagliari mai domo.
E non si riescono a domare nemmeno gli sproloqui verbali degli addetti ai lavori che gravitano attorno al mondo del calcio di Serie A. Le loro nefandezze lessicali non ci abbandonano neanche durante le festività pasquali e, come di consueto, ve ne offro un succoso campione. Per leggerli basta clickare il link qui sotto!

1. Radiocronaca puntuale per Lazio-Roma su Tutto il calcio minuto per minuto:
“Panucci e Lichtsteiner se le stanno dando di santa ragione, ma non è che se le stiano dando”
Giulio Delfino (radiocronista RAI)

2. Il tecnologico segreto dello Special One:
“Manca ancora molto perché Balotelli diventi un grande giocatore. Ma è mentalmente aperto ad imparare. Quando posso guidarlo col telecomando, fa i movimenti giusti, quando è troppo lontano da me, no”
Josè Mourinho (allenatore Inter)

3. Sempre preciso Franco Lauro (giornalista RAI Sport):
“Il Bologna centra il record delle 9 vittorie casalinghe”
Avendo perso 1-4 contro il Siena è un bel record…

4. Viva le proteste ecologiche
“Del Neri se la prende col quarto uomo ma in maniera silenziosa” Gianluca Di Marzio (telecronista Sky) durante Napoli-Atalanta

5. Le verità inimmaginabili di Franco Causio (cronista Sky) durante il derby della capitale:
“Ora la Roma deve fare il 2-1. Perché se va sullo 0-3 si fa tutto più difficile”
“La Roma è meglio con Totti che senza Totti”

6. Striscione dedicato a Quelli che il calcio in uno stadio del nord Italia:
“Mazzocchi e Caputi… Non solo gli arbitri sono cornuti”

7. Un reo confesso a Sky Calcio Show:
“Io stavo discutendo con il quarto uomo, tutto qui, poi è arrivato Tare con il dito alzato. Allora gli ho detto ”A Tare, quel dito ficcatelo da un’altra parte'”
Luciano Spalletti (allenatore Roma) dopo l’espulsione nell’intervallo della stracittadina romana

La perla della settimana
Nicola Roggero (telecronista Sky) e la partita in stile libero (Manchester United-Porto, andata quarti di finale di Champions League):
-“Anche Van der Sar si iscrive al museo degli orrori del Manchester”
-“Qui però Carrick alza il cartello: attenzione ai borseggiatori”
-“Tevez ha subito trasformato in oro un pallone raccolto quasi dal cesto dei rifiuti”
-“Attenzione perchè il Manchester potrebbe anche sentire l’odore del sangue in questo finale”
-“Adesso si torna nel giardino di casa di Cristiano Ronaldo con questo calcio di punizione. Ronaldo è stato travolto molto ingenuamente da Fernando. Tutti gerundi per il Porto, da Rolando a Fernando”

Una risposta a “Blob Serie A (28)”

  1. lennon81 ha scritto:

    Gerundi?!



css.php