Giu 25 2009

Commentatori

Categoria: SportEverland @ 16:03

Lo sport in TV è quanto di più aggregante ci possa essere. I mondiali, le olimpiadi, le grandi competizioni internazionali tengono incollati gli spettatori che solidarizzano e fanno il tifo per i rappresentanti della propria città, regione o paese, anche se la specialità in onda in quel momento è il lancio del coriandolo o il cricket ad ostacoli.
Il brutto è che nella maggior parte degli sport serve una persona che illustri a chi guarda cosa sta succedendo. E lì arrivano i danni. I telecronisti e i commentatori tecnici (soprattutto questi ultimi) sparano mirabolanti schifezze linguistiche ad ogni frase. Per voi lettori non è una novità, visto che nelle rubriche del Blob ho riportato centinaia e centinaia di svarioni.
Però oggi volevo fare due esempi televisivi tutti da ridere. Uno recente, il commento di un ubriaco Salvatore Bagni al terzo gol degli azzurri in Italia-Usa valida per la Confederations Cup 2009, e uno un po’ più vecchio, che rappresenta l’esultanza incontenibile di un tifoso del basket che sta dietro al microfono mentre la sua squadra va a vincere con un tiro clamoroso alla fine dei tempi supplementari.

Da non perdere!

Continua “Commentatori”




css.php