Lug 07 2009

Solo posti in piedi

Categoria: AttualitàEverland @ 15:53

Sta per cadere una nuova frontiera. Il “mandante” di una nuova rivoluzione nei trasporti potrebbe essere il patron di Ryanair, Michael O’Leary. Il padre della regina tra le compagnie aeree low cost ha avuto un’altra idea fulminante (forse per l’economia, forse per il suo cervello), ovvero quella di riempire i suoi velivoli con il 30% in più di passeggeri… rigorosamente in piedi! L’astuta trovata, riportata dalle più importanti testate giornalistiche, consiste nell’abbattere le ultime 5-6 file di sedili per far spazio ad una zona-giraffe in cui appendersi a pali e balaustre come in metropolitana ed è stata presa in prestito dalla compagnia cinese Spring, che ha già provato con discreto successo questa soluzione.
L’auspicio di O’Leary è evidentemente quello di far entrare più persone nei suoi aerei, abbattendo in questo modo i costi pur aumentando i profitti (in termini di volume di biglietti venduti). Tutto questo si accoda ad una lunga serie di progetti volti a combattere la crisi economica quali, ad esempio, la tassa per usare il bagno di bordo o il check-in online a pagamento che prevede di stampare la carta d’imbarco a casa propria senza “consumare” i toner della compagnia, oppure la proposta ai viaggiatori di caricare il bagaglio da soli sull’areo.

Ma sicuramente ci potranno essere tanti altri modi per risparmiare un po’ di soldini con i trasporti via cielo… per cui, dopo numerosi ed estenuantu secondi di riflessione, ne ho selezionato qualcuno dal mio archivio pieno di tarli che di solito chiamo affettuosamente encefalo per proporlo a voi e verificare il vostro gradimento.

Continua “Solo posti in piedi”




css.php