Set 14 2009

Blob Serie A 09 (3)

Categoria: CalcioEverland @ 16:55

Passata l’onda azzurra della nazionale, ecco di nuovo in campo le 20 squadre di Serie A che provano a contendersi lo scudetto 2010. Juventus, Genoa e Sampdoria non mollano la presa sul primo posto e continuano a vincere in partite tutt’altro che facili contro Lazio, Napoli ed Atalanta. Bene anche l’Inter che piega il Parma, pur con qualche fatica, e bene anche la Roma che conquista i primi tre punti con il nuovo mister in panchina. Ancora un passo falso per il Milan che pareggia a Livorno.
Niente passi falsi, invece, per i protagonisti delle rubriche calcistiche che ci allietano dai tubi catodici, dalle frequenze radio e dalla carta stampata con le loro genialate linguistiche. Ecco il consueto resoconto.

1. “Ecco Huntelaar… Movimento a vassoio dell’avambraccio sinistro. Si può dire movimento a vassoio?”
Pierluigi Pardo (telecronista Sky) per Livorno-Milan

2. “Si avvicina l’obice semovente Alexander Kolarov. L’obice semovente era un calibro di cannone della prima guerra mondiale, credo anche della seconda”
Fabio Caressa (telecronista Sky) per Lazio-Juventus. Bastava dire che Kolarov ha un tiro fortissimo.

3. “Non c’era il rigore di Potenza su Floro Flores. Abbocca l’arbitro Bergonzi che, essendo di Genova, qualcosa a che fare col pesce ce l’ha”
Roberto Prini (cronista Diretta Gol Sky) per Udinese-Catania

4. “Candreva, che nel primo tempo era stato il più migliore, adesso si è un po’ spento”
Antonio Di Gennaro (commentatore Sky) per Livorno-Milan

5. “Ci saranno momenti dove una cazzata diventerà un bignè alla cioccolata”
Angelo Gregucci (allenatore Atalanta)

6. Domanda sull’accoglienza all’ex Ibrahimovic nell’imminente gara di Champions League tra Inter e Barcellona:
“Grande abbraccio prima e do­po, ma durante non voglio sapere come si chiama”
Josè Mourinho (allenatore Inter)

7. In questo periodo i compagni di squadra se ne possono approfittare, possono prendermi in giro quanto vogliono. Poi però al tramonto li vado a cercare…
Houssine Kharja (centrocampista Genoa), osservante del Ramadan

La perla della settimana
Utilissima la «camera termica» con cui Sky ripreride i box della Formula 1: ieri, mentre Fisichella era ai box, è stato possibile apprezzare i maroni roventi di Badoer
Luca Bottura (Corriere della Sera)



css.php