Ott 29 2009

In fede, Schwarzy

Categoria: AttualitàEverland @ 15:49

Brutta cosa, la politica. Davvero brutta. E’ nata per essere la voce del popolo presso i potenti e si è trasformata nella voce dei potenti presso il popolo.
In un periodo in cui escort e trans ci fanno amareggiare ancora di più sono benvenute le notizie sicuramente più leggere che, da oltreoceano, ci fanno ridere della politica. Lo fa Arnold Schwarzenegger, che nel suo ruolino professionale pre-elezione come governatore della California scriveva fiero e tronfio “asilo degli steroidi” sulla riga del titolo di studio: e “Terminator (1984-2003)” sulla riga delle esperienze lavorative.
Pare che il buon vecchio Arnold si leghi al dito le rimostranze e gli sgarbi subiti da avversari e contestatori di vario tipo. Quale migliore “vendetta” di un bell’insulto nascosto tra le righe di un documento ufficiale?

In uno degli ultimi decreti di veto siglati dal governatore le lettere d’inizio riga lungo il margine sinistro formano l’epiteto «fuck you», più o meno traducibile con una versione aggravata dell’italiano “vaff…”. La coincidenza non è passata inosservata visto che il firmatario della legge, a cui di norma giunge il veto, è stato responsabile di continue interruzioni durante l’intervento di Schwarzy all’ultima convention democratica tenutasi a San Francisco. Inoltre il personaggio in questione aveva accusato l’ex attore per le sue posizioni conservatrici nei confronti dei gay. Comprensibile che Arnold se la sia presa un po’ a male.

“Santo cielo, ma che coincidenza!”, ha ironizzato il portavoce del governatore Aaron McLear. Eppure il fatto che non sarebbe una coincidenza potrebbe essere provato dai veti firmati negli ultimi anni, i quali hanno spesso parole nascoste allo stesso modo. Su uno dei più recenti si leggeva “sapone” e su un altro ancora la parola “poeta”.
“Complimenti al governatore per le sue coincidenze creative – rispondono dallo staff del deputato in questione – Non c’è dubbio che per fare politica serva molto senso dell’umorismo”.

In pratica, un modo elegante per scrivere “fanculo”.
In fede, Schwarzy



css.php