Feb 15 2010

Blob Serie A 09 (22)

Categoria: CalcioEverland @ 14:29

Secondo pari consecutivo per l’Inter. Dopo il recupero infrasettimanale col Parma c’è stata la divisione della posta anche col Napoli. La Roma e il Milan, vincenti in casa, recuperano 2 punti importanti, mentre la Juventus approfitta di un rigore generoso per riprendere il feeling con la vittoria interrotto oltre un mese fa. Ancora benissimo la Sampdoria senza Cassano, quarta vittoria consecutiva, e il Cagliari. Squillo da tre punti anche per la Lazio, alla prima partita col nuovo mister Reja.
Nuovi allenatori, vecchie abitudini. E le sale stampa, gli studi televisivi e le cabine di commento continuano a risuonare sempre e costantemente di frasi inaspettatamente umoristiche. Le migliori dell’ultimo sono confezionate e impacchettate qui solo per voi!

1. “Rigore dubbissimo!”
Marco Foroni (telecronista Diretta Gol, Sky) per Juventus-Genoa

2. “Certo che tornerà a giocare… cosa si mette a fare, il calzolaio?”
Maurizio Mosca (opinionista Guida al Campionato, Italia1) su Antonio-Cassano

3. “Ottimo arbitraggio di Rosetti… peccato per quel braccio di mano…”
Massimo Moratti (presidente Inter) commenta così un fallo di mano (o tocco di braccio) in Napoli-Inter

4. “Attenzione! Attenzione! Gol del Bari! Non so ancora dirvi di chi, non ho visto l’azione!”
Andrea Coco (radiocronista Tutto il calcio…, RAI Radio1) per Cagliari-Bari

5. Ma non era uno?
Francesca Sanipoli (giornalista RAI): “Bella, fortunata e cinica: scelga un solo aggettivo per la Roma”
Claudio Ranieri (allenatore Roma): “Bella e cinica”

6. “Una banda di macedoni voleva rapire Mourinho ma la Polizia li ha scoperti in tempo e per fortuna sono salvi”
Gene Gnocchi (Gnok Calcio Show, Sky)

7. Enrico Varriale (conduttore Stadio Sprint, RAI2): “Zaccheroni tra l’altro Lotito lo conosce bene, perché alla Lazio è stato suo presidente” Alberto Zaccheroni (allenatore Juventus): “Mi dispiace contraddirti, il mio presidente era Cragnotti”
Varriale: “Devi contraddire quello che mi ha suggerito una cosa sbagliata”

La perla della settimana
“Partito Magath si è spenta la luce. Armin Veh non ha trovato l’interruttore, la speranza adesso è che almeno Kostner riesca ad accendere una candela”
Andrea Marinozzi (telecronista Sky) per Wolfsburg-Bayern Monaco



css.php