Mar 30 2009

Delain – April Rain

Categoria: Musica e LibriEverland @ 15:01

E’ passato tanto tempo dalla mia ultima recensione musicale, ma la primavera del nuovo anno promette una pioggia di note così interessante da non potermi esimere a riprendere le buone vecchie abitudini. E come una rondine che annuncia la prossima stagione ecco il secondo studio-album dei Delain. Il gruppo olandese è stato creato nel 2002 da Martjin Westerholt, ex tastierista e co-fondatore, insieme al fratello Robert, dei Within Temptation, da cui si separò nel 2001 a causa di una mononucleosi infettiva particolarmente pesante. Dopo la guarigione, un anno dopo, i Delain erano pronti a nascere ma la band ha dovuto attendere 4 lunghi anni prima di firmare un contratto con la Roadrunner Records e sfornare il loro primo acclamato lavoro, Lucidity, un limpido esempio di gothic metal impreziosito dalle numerose collaborazioni eccellenti. L’ottimo riscontro di vendite ha consentito a Martjin e soci di lavorare con calma e serenità al loro secondo progetto, denominato April Rain. Pochissime incursioni esterne (per un’ottima ragione, come spiegherò più avanti) e grande applicazione nel tentativo di confermare le notevoli potenzialità mostrate nel 2006.
Missione riuscita? Ve lo dico dopo il “salto”…

Continua “Delain – April Rain”


Mar 18 2009

Gioco musicale (2) – Streamline

Categoria: Musica e Libri, Tempo LiberoEverland @ 12:10

Copia carbone di un altro giochino visto su faccialibro.

REGOLE:
1. Impostare il lettore mp3 (iPod, Winamp, ecc.) in modalità “riproduzione casuale” (“shuffle”)
2. Per ogni domanda premere il tasto avanti per avere la “risposta” dal lettore
3. Scrivere il nome della canzone che compare, non importa quanto stupida, e passare alla domanda successiva, ripetendo gli stessi passi descritti

Siete pronti al delirio di risposte? 😀

Continua “Gioco musicale (2) – Streamline”


Mar 11 2009

Gioco musicale (1)

Categoria: Musica e Libri, Tempo LiberoEverland @ 0:33

Copia carbone di un giochino visto su faccialibro.

REGOLE:
Si sceglie un cantante/band/gruppo e poi si risponde alle tipiche domande da test di Cosmopolitan utilizzando esclusivamente titoli delle sue/loro canzoni.

Di solito esce una cosa abbastanza simpatica… di solito. Provate anche voi!

Continua “Gioco musicale (1)”


Nov 11 2008

Pain – Cynic Paradise

Categoria: Musica e LibriEverland @ 20:33

E rieccomi qui a parlare… o meglio, a scrivere di musica dopo circa un mesetto di silenzio su tale argomento. L’articolo di oggi è dedicato ai Pain, gruppo industrial metal svedese. Gruppo si fa per dire, perchè il progetto è nato solo ed esclusivamente dalla fervida mente di Peter Tägtgren, versatile artista e noto produttore che da oltre dieci anni si è messo in testa di esplorare le sue capacità in una one-man band. Facendosi aiutare da vari musicisti che lo accompagnano nelle tourneè live, il buon Peter ha rilasciato il sesto album della sua avventura pseudo-solitaria: Cynic Paradise. Questo lavoro è stato creato appositamente per sfruttare la leggerissima fama che segue i Pain da quando hanno interpretato il ruolo di supporto nel recente tour europeo dei ben più famosi Nightwish. Ce la farà il nostro eroe? Vi dico la mia dopo il “Continua”…

Continua “Pain – Cynic Paradise”


Ott 15 2008

Black Symphony

Categoria: Musica e LibriEverland @ 14:22

Dopo un po’ di tempo torno a parlare di musica. E lo faccio con un altro dei miei gruppi preferiti (sono tanti, ma è meglio così…): i Within Temptation. La band olandese capitanata dalla bella e brava Sharon den Adel suona dal 1996 un genere da molti definito “symphonic metal” (anche se a me non piace categorizzare la musica). E il termine torna in primo piano nel titolo del terzo dvd pubblicato dai nostri: Black Symphony. Questo lavoro, disponibile dalla fine di settembre in 2 dvd, 2 cd audio e Blu-ray, contiene l’omonimo show registrato il 7 Febbraio 2008 all’Ahoy di Rotterdam, in cui i Within Temptation sono stati accompagnati in un grande evento unico nel suo genere dalla Metropole Orchestra e dal coro Pa’dam. I supporti contengono il concerto dell’Ahoy, un concerto bonus (Eindhoven) e tonnellate di extra (backstage, reportage, making of e documentari vari, tra cui l’ottimo World Tour Impressions, composto dai video girati personalmente dai membri del gruppo durante le loro ultime tourneè).

Il concerto dell’Ahoy propone 2 ore di spettacolo puro portate su video con una qualità straordinaria (montaggio, regia e suono) che si sposa alla perfezione con il fulcro dell’evento stesso, ovvero le canzoni, la musica. Sharon non era in grande forma a causa di un malanno che l’ha colpita pochi giorni prima dell’esibizione (e che l’ha costretta a saltare 2 prove su 3 con l’orchestra) ma le sue immense doti sono riuscite a rendere Black Symphony un evento, mi ripeto, per la gioia delle oltre 10.000 fortunate persone presenti quel giorno all’Ahoy e di chi adesso può goderne comodamente seduto in poltrona. Notevoli, su tutti, i pezzi effettuati con la gentile partecipazione di alcune guest stars, tra cui Keith Caputo, George Oosthoek e Anneke van Giersbergen (strepitosa la performance di Somewhere con quest’ultima).

In definitiva Black Symphony vale tutti gli euro spesi per acquistarlo, sia per chi è un fan dei Within Temptation che per chi non lo è (ancora). Lo spettacolo vero e proprio, che già da solo vale il prezzo, è poi accompagnato da tantissimi bonus che lo rendono unico ed imperdibile.
Voto: 9

Dopo il salto il trailer ufficiale di Black Symphony (la canzone è Our Solemn Hour).

Continua “Black Symphony”


Lug 23 2008

Weezer – Pork and Beans

Categoria: Musica e LibriEverland @ 16:28

La copertina del singolo Pork and Beans Il fenomeno YouTube ha portato alla ribalta un’infinita serie di situazioni che hanno fatto presa sui visitatori del sito, tanto da diventare ben presto dei veri e propri “cult”, e un altrettanto infinita serie di personaggi che con le loro geniali trovate si sono guadagnati quei 15 minuti di notorietà che nel mondo contemporaneo non si negano ormai a nessuno. Alcuni di questi fenomeni li ho linkati in articoli passati e li linkerò in futuro, altri sono talmente tanto famosi che è ormai inutile scrivere ancora di loro.

Il gruppo musicale dei Weezer ha deciso di espandere ulteriormente questo fenomeno racchiudendo nel loro ultimo videoclip le apparizioni di molti tra i miracolati del “tubo”. Pork and Beans, questo il titolo del brano, è il primo singolo tratto dal nuovo album omonimo della band (il terzo con il nome del gruppo dopo i due pubblicati nel 1994 e nel 2001: dopo il Blue Album e il Green Album questo cd sarà definito Red Album).
Dopo il “salto” il video della canzone e una lista di tutte le apparizioni presenti, così da poterle ricercare su YouTube nel caso non aveste riconosciuto qualche personaggio o alcuni dei tormentoni presentati.

Continua “Weezer – Pork and Beans”


Lug 14 2008

Staind – Believe

Categoria: Musica e LibriEverland @ 14:47

La cover del singolo Believe La nuova settimana bloggofila la apro con un post musicale… era da un po’ che non lo facevo. Oggi pongo alla vostra attenzione il nuovo singolo di una delle mie band preferite, ovvero gli Staind. I quattro ragazzi di Springfield, Massachussets, compongono un gruppo alternative metal attivo fin dal 1995 con la stessa identica formazione. In questi 13 anni hanno sfornato 5 album che hanno venduto oltre 15 milioni di copie nel mondo, ottenendo il più grande successo con l’album Break the Cycle del 2001 (8 volte disco di platino). Le canzoni sono solide e di grande impatto, sia dal punto di vista della musica che del testo. Tra le tante perle è impossibile non citare le splendide It’s Been Awhile, For You, So Far Away e Zoe Jane

A 3 anni dall’ultima fatica sta per arrivare il nuovo lavoro, intitolato The Illusion of Progress, acquistabile nei negozi a partire dal prossimo 19 Agosto. Come anteprima dell’LP è da poco uscito il singolo Believe che, dopo il “continua”, vi propongo in una loro recente esibizione live acustica.

Continua “Staind – Believe”


Giu 09 2008

Licia Troisi – Cronache del Mondo Emerso

Categoria: Musica e LibriEverland @ 15:02

La copertina della trilogia completaLa speranza di pace di un intero mondo è legata al suo destino ma Nihal della Torre di Salazar non l’avrebbe mai immaginato. Grandi occhi viola, orecchie appuntite, capelli blu e un’incredibile forza e agilità, Nihal sceglie di diventare un guerriero quando il feroce Tiranno e le sue armate di mostri e spiriti attaccano la Terra del Vento. Per salvare il Mondo Emerso dalla distruzione Nihal affronterà legioni di agghiaccianti nemici, cavalieri su dorso di drago e i mille pericoli della ricerca di un talismano dai poteri infiniti, ma dovrà ridurre al silenzio anche i fantasmi che tormentano la sua mente. Mentre la battaglia imperversa, sempre a un soffio dalla morte e ad un passo dalla vittoria, Nihal potrà contare solo su due validi alleati: Sennar, il giovane mago alla ricerca del perduto Mondo Sommerso, e la sua infallibile spada di cristallo nero. In un solo volume tutti i libri di una trilogia che è stata concepita sin dall’inizio come un unico grande romanzo.

Continua “Licia Troisi – Cronache del Mondo Emerso”


« Pagina precedentePagina successiva »


css.php